Trova

Caricamento in corso...

Happy B-Day con Cioccolato Plastico...


Sto decisamente migliorando....lo so, sono una babbiona....ma se pensate che il compleanno di mia figlia era il 2 maggio e pubblico oggi....dai, ottimismo, solo 29 giorni di differenza! Sto decisamente migliorando....

La torta in questione non è nulla di particolare, mia figlia l'ha voluta di pan di Spagna al cioccolato (in fondo metto la ricetta) e farcita con una creama Chantilly, a cui ho aggiunto un tocco personale, delle scagliette di cioccolato..ma va??? Che strano eh?!

La torta in se non è stata complessa, il caos è nato la mattina, dove ancora regnava sovrana l'indecisone....appurato che non avrei fatto decorazioni in pasta di zucchero, ho dato la scelta a lei su cosa volesse....dopo 2 ore finalmente se nè uscita con "mamma ho deciso! Me la fai tutta di cioccolato??" Ma amore, lo sai che il cioccolato poi ti fa venire i fruncoli modello Etna...."Embè?? A 13 anni è normale avere i fruncoli ed io tra un fidanzato e la torta, scelgo la torta! "....O' Signur! Allora è ufficiale, mia figlia è cresciuta ed io sto rincitrullendo....e così, alla fine, cioccolata fu....

Non volevo caricarla di decorazioni di panna, come anche lasciarla solo col cioccolato, quindi con il cioccolato plastico avanzato dalla copertura, ho pensato di creare delle decorazioni semplici, due rose, quattro fogliette e un paio di riccioli qua e là....si vabbè, e dove li metto??? Li butto lì alla carlona? Quasi quasi preparo una glassa reale e ci decoro sopra qualcosa.....ma poi ho visto l'ora e mi si è spenta l'euforia da glassa....così ho ripiegato sulla semplice ma sempre affidabile panna montata....due strice qua, un ciuffetto là, ed ecco che prendeva forma una torta che nemmeno sapevo come decorare....guardandola nella sua interezza però, mi sembrava mancasse di qualcosa....e così con l'aiuto della formina a molla ho creato dei fiorellini per arricchirla un pò.

Lo so, sembra un trionfo Shakespeariano alla Otello....la "mora" di Milano...ma tutto sommato a mia figlia è piaciuta molto ed ai miei commensali con cui l'ho condivisa, pure....infine io mi sono ciucciata tutti i cuoricini intorno...e già, il mio motto rimane, chi non si ciuccia le dita gode solo a metà....^_°



Pan di Spagna al Cacao:

  • 5 uova 
  • 200 g. di zucchero 
  • 100 g. di farina 00
  • 50 g. di cacao amaro  (se lo volete più scuro, sottraete ancora 20 g. dalla farina e compensate con altrettanto cacao)
  • 100 g. di frumina 
  • 1 fialetta di aroma al limone (se piace, diversamente usate la vaniglia) 
  • 1 pizzico di sale 
  • 1 bustina di lievito per dolci

Sbattere a schiuma i tuorli con 5 cucchiai di acqua bollente. Aggiungere 125 g di zucchero, aroma sale e sbattere fino ad ottenere una massa cremosa. Montare le chiare a neve durissima, aggiungervi lo zucchero rimasto, metterle sopra i tuorli sbattuti e setacciarvi farina, cacao, frumina ed infine il lievito. Incorporare delicatamente il tutto. Mettere l'impasto in uno stampo a cerchio apribile di diametro 26 cm. imburrato e infarinato e cuocere nella parte inferiore del forno preriscaldato a 180°(basatevi sul vostro forno, io ho messo su 160°) per 40-45 minuti.
Per la farcitura:
Crema particcera (che trovate qua) e stessa quantità di panna montata, unite insieme le due creme ed otterrete la famosa crema....

1 Briciole:

Alice4161

Decisamente golosa.

ciao

Dí lo que piensas...

Se ti scappa di dirmi qualcosa...non trattenerti!! Grazie comunque per la tua visita, la prossima volta però sparecchi tu...

Il Covo dei Golosi Creato con per Blogger