Il calendario dice che è primavera... Il meteo meno....in compenso il mio orologio biologico dice che è ora di svegliarsi dal torpore ma il mio corpo nicchia....ed io assisto inerme alle involuzioni del mio metabolismo che non ne vuole sapere di accellerarsi..uff....visto che della presunta primavera nemmeno l'ombra, non mi rimane che scaldare l'ambiente accendendo il mio scassone di forno....

E così ieri sono nate due creature....lo strudel ed i fagottini....si si, il solito strudel....naaaaaaaaaaa ma secondo voi, potevo ripetermi col mio strudel? mmmm si si no no no..ti faccio un pampero? mmm no no....Mi sono regalata la terza dispensa di "scuola di pasticceria", questo giro dedicato ai dolci di frutta...e da lì ho preso spunto per lo strudel di fragole...ovviamente io le cose le faccio a dosi industriali e così ho inventato sul momento qualcosa che fosse pratico anche per le locuste a scuola...e voilà...pronti anche i fagottini...
Non sono ricette ne elaborate e nemmeno troppo complicate...la crema pasticcera si presta ai gusti di ognuno, quindi se la si vuole aromatizzare a piacere o farla al cioccolato, nessuno ve lo vieta.

Io la preparo ancora col metodo tradizionale...in pentola. La faccio mettendo sul fuoco 500 ml. di latte, 4 cucchiai di zucchero, semi di vaniglia e se non gradisco il limone, scorzette di bergamotto....a parte in una ciotolina metto 2 cucchiai di farina, 3 tuorli e altri 1 cucchiaio ancora di zucchero. Quando il latte accenna al bollore verso a filo sulle uova e la farina sbattute bene la quantità di un bichiere circa e mescolo per amalgamare bene...a questo punto rovescio il composto delle uova e farina nel latte, amalgamo bene e rimetto sul fuoco finchè non comincia ad inspessire, sempre girando...non ci vuole molto ed il risultato è ottimo.


Le fragole invece sono state tagliate a metà e messe a riposo con 2 cucchiai di zucchero, stop.


L'assembraggio del dolce è semplicissimo e si vede dai passagi nelle foto...niente di impossibile.

Quindi, ricapitolando...per lo strudel munitevi di:
  • 1 rotolo di Pasta sfoglia
  • 250 gr. di fragole mondate
  • crema pasticcera (500 latte - 3 tuorli - 80 gr. farina - 100 gr. zucchero)
  • zucchero x le fragole

Praticamente poi li stessi ingredienti si ripropongono anche per i fagottini...cambia solo il metodo...


Avrei potuto anche lasciarli aperti, ma come dicevo prima, il loro uso era per merenda a scuola, non mi sembrava pratico che smarmellassero sui banchi tutto il ripieno....e quindi un bel tappo di sfoglia risolve tutto...

Ho buttato tutto nello scassone a 180° per circa 20 minuti...pratico und veloce..
Spero vi piaccia la novità...noi abbiamo apprezzato!

Sbaciuzzzz ^_-

12 commenti:

  1. come al solito un capolavoro e in pochissimo tempo, complimentoni.Prossime fragole saranno destinate ad uno strudel, anche per me.
    ma adesso dimmi una cosa: hai detto che fai la pasticcera ancora con il metodo tradizionale, in pentola, io che sono sempre un po' piu' indietro di te e che da te imparo ogni istante, non so che altro metodo possa esistere per la pasticcera oltre alla pentola, quindi lo chiedo a a te.

    RispondiElimina
  2. Caspita! ma questi struel son proprio bellissimi! una soluzione a mezza via tra inverno e primavera..ma goilosissima!!
    un bacione

    RispondiElimina
  3. Beh! le foto parlano da sole, io aggiungo che te ne ruberei qualcuno!

    RispondiElimina
  4. Bellissimi!!! Sei stata proprio brava, mi hai fatto venire una voglia ......

    RispondiElimina
  5. Meraviglia delle meraviglie, non saprei quale scegliere.......... magari un pezzetto di ciascuno, grazie!!!!!!

    RispondiElimina
  6. la fai facile tu...io con la crema pasticcera ho un odio mai visto....pensa che mio marito ogni tanto me la chiede ed io faccio sempre finta di nientee cambio le carte in tavola...anzi i dolci...ciao fantastica!

    RispondiElimina
  7. la perfezione!!! un bacione

    RispondiElimina
  8. Certo che gradiamo anche noi, e ci mancherebbe altro!!! Anzi, se vuoi fare un giro sul lago, magari aspetti una giornata di sole, me ne porti un po'...

    RispondiElimina
  9. che buooonooo!!!! dolce fabntastico!1 ..complimenti per il blog!! Minù!!!

    RispondiElimina
  10. di sicuro non saprei scegliere.......buoniiiii!!!
    ciaooooo

    RispondiElimina
  11. 放鬆心情自由自在的來一趟花蓮旅遊,可以感受花蓮民宿各種不同的風味,所以來花蓮一定要住花蓮民宿哦!因為可從花蓮民宿主人那裡分享到不一樣的花蓮旅遊經驗及花蓮美食道地的花蓮小吃,所以來花蓮旅遊不一定就要享受花蓮高級餐廳的花蓮美食也可以多試試道地古早味的花蓮美食哦!來花蓮住宿可以放鬆整個心情,來花蓮住宿也可以放空自已,來花蓮也可以了解在地的文化哦!住民宿其實是很輕鬆的,住花蓮民宿其實是很容易,還有就是現在是高油價的時代,還自行開車來花蓮嗎?來花蓮租車會比較輕鬆哦!來花蓮租車會比較省錢哦!或是可以請花蓮計程車帶您包車旅遊喔!!歡迎來住住美麗的花蓮民宿囉!!一定要讓您來花蓮旅遊並且讓您愛上花蓮民宿

    RispondiElimina

Se ti scappa di dirmi qualcosa...non trattenerti!! Grazie comunque per la tua visita, la prossima volta però sparecchi tu...