Per la prima volta, ho deciso di sperimentare la lavorazione "tradizionale" della colomba...di solito usavo la mia Mdp (Macchina del Pane) ed il risultato mi piaceva..ma non avevo mai fatto la lavorazione classica e ci tenevo a provarla...Devo ringraziare Frrlaura, alla quale ho preso la ricetta. Il risultato, nonostante le mie titubanze iniziali, devo dire che è ottimo! Appena sfornata avevo paura che (come sembrava dall'odore) avrebbe avuto un sapore troppo lievitoso..invece no. Si, certo, un leggero retrogusto si sente, ma ricorda molto il pandoro e quindi rimante impercettibile. Devo ammettere che ho fatto un figurone in famiglia...nessuno si aspettava riuscissi a portare una novità..e invece...tiè! hehehehe Alla ricetta originale io ho aggiunto circa 140 g. di gocce di cioccolato e l'uvetta non è stata ammollata in semplice acqua...bensì macera da anni nel rhum...infatti la mia uvetta è sempre lì pronta ad aspettarmi quando serve..e devo dire che il sapore che ha è molto più gustoso della semplice uvetta....bhè, non sarei io se non ci mettessi qualcosa di mio no? ^_^

Ecco come si presenta dentro... La glassa non è quella della ricetta di frrlaura, ma la mia della mdp, che a me piaceva per la semplicità di attuazione...e direi che non è venuta niente male...

ecco la ricetta della Colomba:

fare una madre con:

5g di lievito
125ml latte tiepido
125gr farina Manitoba mescolare bene, coprire con pellicola e mettere a lievitare ( io l'ho messo in forno per evitare correnti d'aria) lasciare lievitare per 8 ore
mettere nell'impastatrice
aggiungere 95ml di acqua tiepida (37 circa) 65g di zucchero e 2 tuorli....lavorare bene
aggiungere poi 250g di farina Manitoba e lavorare fino a che i bordi dell'impastatrice rimarranno puliti
aggiungere quindi 1 tuorlo e 70g di burro a temperatura ambiente e lavorare molto bene fino a che ne risulterà un impasto elastico. L'impressione è che sia molle e appiccicoso , ma se lo si toglie dall'impastatrice con le mani unte si presenterà bello compatto.
mettere in una ciotola molto capiente, coprire e mettere a lievitare (io 'ho messo sempre nel forno). LASCIARE LIEVITARE PER 11/12 ORE
Passate dodici ore sgonfiare l'impasto con un pugno al centro
mettere ancora l'impasto nell'impastatrice ed aggiungere 80g di zucchero, un cucchiaio di marmellata di limoni ( o d'arance) 25ml di latte e 2 tuorli e lavorare.
aggiungere 125gr farina 00 1 tuorlo, un pizzico di sale, 2 bustine di vanillina 120 gr di uvetta ammollata in un po' d'acqua
mentre l'impastatrice gira incorporare 70g di burro fuso e lavorare bene
togliere l'impasto dall'impastatrice e mettere in un recipiente, coperto, a lievitare per un'ora
mettere nello stampo e lasciare lievitare (io l'ho sempre fatto nel forno)
mentre lievita preparo la glassa, frullando insieme : 100g di nocciole...50g di mandorle 25g di farina di mais (fioretto) 150g di zucchero e albume fino ad ottenere una densità tipo yogurt
quando la colomba ha raddoppiato l'altezza mettere la glassa e mandorle a piacere, taaaaaanta granella di zucchero......infornare a 180gradi per 50/60 minuti


Tagged:

0 Briciole:

Posta un commento

Se ti scappa di dirmi qualcosa...non trattenerti!! Grazie comunque per la tua visita, la prossima volta però sparecchi tu...