Ecco la merenda delle 17.00 di oggi....

Ho voluto provare una ricetta nuova Belga...ma onestamente preferisco la mia, sarà perchè c'è il latte e meno uva...o semplicemente perchè il mio palato è più abituato ad un sapore più "corposo" ma sinceramente devo dire è molto croccante e buona anche questa...anche se sentivo (non datemi della pazza) un evidente retrogusto acquoso....


Vi serve: (La piastra..indispensabile, altrimenti fuffa..)

120 gr burro
3 uova

60 gr zucchero fialetta di vaniglia o semi
250 gr farina 00
1 pizzico di sale

2 cucchiaini di lievito per dolci

125 ml acqua tiepida

Sciogliere il burro, aggiungere il resto degli ingredienti e dare una bella frullata col mixer. Se preferite fate riposare 20 minuti, ma non è indispensabile.


Questa invece è la ricetta che mi diede anni fa un Canadese...

300 ml. latte
300 g. di farina (regolatevi a seconda se risulta + o - liquido)
1/2 bustina di lievito per dolci
1 uovo
1 cucchiaio di zucchero
2 cucchiai di burro fuso (35/40 g. circa)

Il procedimento è lo stesso della ricetta precedente...

Farcite a piacere, nutella, panna, marmellata o qualsiasi altra cosa vi passa per la mente... se variate le dosi dello zucchero sostituendole in minor proporzione col sale, potete fare delle varianti goduriose da farcire con salumi e formaggi..




Tagged:

2 commenti:

  1. buoni, devo provare anche queste ricette, la mia piastra è diversa è quella francese per le gauffres, vengono comunque meno croccanti, ma voglio provare.

    grazie

    RispondiElimina
  2. cara, che tu sia benedetta dal cielo!!!Sono una goduria...poi per me che a pranzo ho mangiato un panino...mamma la cioccolata che cola...sembra dica: Fiorellaaaaaa, vieniiiiiii, vieniiiii, ti aspettoooooo.

    AHHHHHHHHHHHHHHHHHHHH, FAMEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE

    RispondiElimina

Se ti scappa di dirmi qualcosa...non trattenerti!! Grazie comunque per la tua visita, la prossima volta però sparecchi tu...