Il caro prezzi....l'inflazione.....il pil...il sa che cavolo è, sta di fatto che non si arriva più a fine mese....

Noi donne siamo una fonte inesauribile di soluzioni alternative, mettici sotto stress con poche risorse e ci ingegnamo di tutto pur di risolvere la giornata....ecco che allora torniamo indietro, riscopriamo i metodi di una volta per vivere meglio...ci facciamo il pane in casa.

Sembra brutto doverlo dire ma, proprio quando stiamo peggio diamo e otteniamo il meglio...il latte appena munto si trova a 1 euro...il pane fragrante te lo fai tu con un rispoarmio netto non indifferente...le merendine ai figli le prepariamo noi...sapendo cosa ci mettiamo dentro....yogurt, torte, pasta, marmellate e sott'oli d'ogni genere...e la lista potrebbe andare avanti...e allora è vero...Si sta meglio quando si sta peggio....


Sono soddisfatta della mia pagnottona di pane al latte...mi gratifica e mi fa sentire bene, ogni soffice morso mi riporta indietro nel tempo e mi rivedo bimba con la "banana" di pane al latte ed il cioccolato dentro a modi salame....ma non divaghiamo dal tema...

A casa, tra i vari marchingegni, possiedo anche una macchina del pane...in principio fu una Princess 1936 (dalla quale ho otenuto talmente tante soddisfazioni da farne una piccola dispensa) ed ora è il turno di una Bifinett. Ho scelto per ovvie esigenze una doppia pala, l'evoluzione della mia MDP, che avendo un cestello più capiente mi permette di fare pagnotte da oltre 1 kilo....Le dosi che ho utilizzato comunque, sono le stesse della vecchia Princess mono cestello, quindi adattabili anche ad altre marche...ecco le dosi..


Mettete esattamente in questo ordine:

300 g. di latte, meglio se intero,
75 g. di olio di semi o 40 g. di olio d'oliva
50 g. di zucchero ,
10 g. di sale ,
400 g. di farina bianca tipo 00,
180 g. di farina di grano duro (detta anche semola rimacinata),
7 g. di lievito secco tipo MASTRO FORNAIO o 15 g. lievito

Mettete il programma base ( 3 ore e mezza circa) con crosta o chiara o massimo media...

Se siete appassionate del genere, sulla sinistra del blog cè un icona di una macchina del pane, cliccateci sopra e scaricherete il mio piccolo ricettario per MDP...

Buon Pane!!!

Tagged:

4 commenti:

  1. ma che bello questo pane!!! e la panna cotta!!! bravissima un bacio

    RispondiElimina
  2. Ciao.. prima ho poi me la compro la macchina del pane..
    Bacio e Buon W.e.

    RispondiElimina
  3. Questo tuo pane al latte è proprio invitante:-)
    Annamaria

    RispondiElimina
  4. uhhhh!!!!! anche io ho la "1936" che va una meraviglia!!!! e la uso tutti i giorni!!!!
    bello il tuo pane!!!

    RispondiElimina

Se ti scappa di dirmi qualcosa...non trattenerti!! Grazie comunque per la tua visita, la prossima volta però sparecchi tu...