Ok, l'aspetto non è dei migliori...in effetti se non le avessi fatte io direi che non sono per niente invitanti, e invece....

E' il tipico piatto che ti frega, ovvero, ci metti 2 cose e come per magia assume un sapore ed una consistenza che ti conquistano....

L'altra sera ero proprio in crisi...si erano già fatte le 18.30 ed io ero sul divano con la testa tra le mani che mi disperavo..."Cosa faccio per cena????" La pasta no, fatta a pranzo..la carne ? beh si però quale?..il pollo no, tra poco me lo tirano dietro...bistecche? no no..ci vuole qualcosa che non si restringa troppo...

Sempre più depressa cerco sui blog delle amiche di Alf (dove alla fine mi vola il tempo e si fanno le 19.00) e sconfortata mollo il colpo...decido così di rivolgermi al mio "Guru" (Google), e porgli la fatidica domanda..."ricette carne" e dopo un nanosecondo "ecchilallà"...ricettina da provare...


Polpettine alla Belga (paro paro dal sito)

  • 600 gr manzo tritato
  • 2 cipolle
  • 75 gr burro
  • vino bianco
  • prezzemolo
  • farina
  • brodo
  • sale
  • pepe
Tritare una cipolla, unirla alla carne, salare, pepare e mescolare. Formare delle polpettine e infarinarle. Fondere il burro in un tegame, adagiarvi le polpette e cuocerle. Quando saranno pronte levarle dal fuoco e tenerle in caldo. Nello stesso burro far appassire la cipolla tritata, bagnarla con vino e brodo, unire il prezzemolo finemente tritato e far addensare. Versare questa salsina bollente sulle polpettine e servire subito.


Devo dire che si sono leccati anche le dita...i baffi...i menti...i nasi...i pantaloni e i calzini..hihihihi

Tagged: ,

0 Briciole:

Posta un commento

Se ti scappa di dirmi qualcosa...non trattenerti!! Grazie comunque per la tua visita, la prossima volta però sparecchi tu...