La storia è molto semplice....ho fatto un budino con il latte crudo che ho trovato...non avendo subito nessun trattamento ha mantenuto intatti tutti i suoi elementi grassi che hanno dato a questo incrocio una consistenza budinosa ma con il sapore della panna cotta....una goduria!

La mia mente bacata, senza nessun imput particolare, ha deciso di creare questa sorta di composto partendo dal procedimento di un semplice budino....

In 1 lt. di latte ho sciolto 2 cucchiai rasi (molto) di fumina, aggiunto i semi di un baccello di vaniglia, 3 cucchiai colmi di zucchero ed ho portato a bollore...Nel frattempo che con una mano rimestavo, con l'altra faceo rinvenire 12 g. di colla di pesce in acqua fredda...Quando il latte si è intiepidito bene, ho aggiunto la gelatina e rimestato bene, roesciato ovunque sulla cucina e qualcosa è arrivato alle ciotoline....Dopo 4 ore (più o meno, non sono stata lì a guadare...) si è rappreso bene..non ho fatto in tempo a verificarlo perchè mia figlia ha pensato bene di scofanarsene uno al volo mugugnando.."mpfff maaaa...mpf...che buonoooo"....il resto mancia... ^_^
Ah!!! mi stavo dimenticando! Ci tenevo a farvi vedere da dove arrivano tutte ste fragoline fuori stagione....hehehehe
Smak

Tagged:

0 Briciole:

Posta un commento

Se ti scappa di dirmi qualcosa...non trattenerti!! Grazie comunque per la tua visita, la prossima volta però sparecchi tu...