Sentirsi una ragazzina...il vento tra i capelli...in sella alla tua moto, neanche tanto di corsa, quanto basta a farti sentire l'aria fresca in faccia....un senso di libertà incredibile....e poi....una volante dei carabinieri che si accosta a te, piano piano...l'autista si volta verso di te e con un indice ti fa segno di accostarti...

ARGHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHH!!!

"Signora....si rende conto che sta girando senza il casco (pronunciarlo col scccc)??
Hem...si, guardi...mi rendo conto....ma come vede l'ho dato a mia figlia..
"E vabbuò...le sembra una scusante?"
No No..ma che dice...è appunto perchè tengo più a lei di me che io son senza...mi capisca, l'ho appena presa da scuola e nel corri corri ho dimenticato di prendere il suo....
"Seee seeee mi favorisccca i documenti..."

Ora provate ad immaginarmi piccola piccola...che riempio i due di complimenti sul loro operato...di quanto stimo l'arma...che se fossi nata maschio sarei stata carabiniere...tutte ste robe lì insomma...Nel frattempo parte il terzo grado a mia figlia...in quel momento pregavo che dalla sua bocca non uscissero ca**ate colossali!

"Ma dimmi piccola..."
io non sono piccola
"si, ok....ma tua mamma viene sempre a prenderti?"
Si certo, ho 11 anni e non si fida a mandarmi a piedi! si rende conto?!
"Eh....la mamma fa bene...di sti tempi..."

A quel punto il collega:
"E viene sempre senza casco?"

stavo per piangere perchè era la terza volta che capitava e mia figlia aveva appena finito di cazziarmi per quello...e invece...
Ma scherza?? La MIA mamma non lo fa mai...è successo oggi perchè ha sempre 1000 cose da fare....sicuramente avrà lasciato qualcosa in forno...
ODDDIIOOOO sono morta!

Entrambi si danno uno sguardo e poi il più grosso esordisce...
"Signora, dovrei farle una multa per ricordarle che certe distrazioni costano la vita....per non parlare del mezzo...sarei tentato di farglielo sequestrare..."
(Ma??? perchè cè sempre un ma di mezzo)
"Ma visto la sincerità di sua figlia, penso le basti come lezione...e poi, cos'à nel forno?"
Ma noooooo...è un modo di dire dei ragazzi...sa com'è....
No No mamma...digli del blog!

Esiste un modo per teletrsportarsi al centro della terra?? Ditemelo!!! Quello era un momento ideale per fare Poff...

Ma noooooo mia figlia è molto enfatica...non creda...una foto quà due ricette la...niente di che...
"Ah si?...ricette?...se cucina come guida non mi stupirei se fosse tutto a crudo..."
Siiii...la mia mamma ha fatto anche il sushi!
"Vabbè...vada vada...e si auguri che non la rivedo senza casco altrimenti le metto in conto anche questa!"...

Graziegraziegraziegraziegrazie....ha salvato una moglie dalla derisione del marito per i prossimo 30 anni!

E così...rigorosamente a piedi....ho portato moto e figlia a casa....
vento nei capelli poco...braccia dolenti molto...ma ancora energie per sfornare queste micro delizie zebrate....che fanno molto passaggio pedonale...^_-

La ricetta l'ho presa da Imma....era un pò che avevo voglia di farla ma non ero in vena sino ad oggi...ho tirato fuori il Ken ed ho cominciato l'opera...
Una volta pronto l'impasto ho messo un cucchiaio alla volta alternando gli impasti...ecco quà le merende da portare a scuola domani...sempre che avanzino! hehehehe


Ecco gli ingredienti x una tortiera da 26:


300 gr. Farina 00
1 busta di lievito
200 gr. Zucchero
250 ml. Latte
250 ml. Olio di Semi
4 uova
2 cucchiai di cacao in polvere
2kg di pazienza :-)

Montare le uova intere con lo zucchero fino a quando risultano bianche e spumose. Continuando a montare aggiungere il latte e l'olio.Quando il composto è omogeneo aggiungere la vaniglia e poi, gradualmente, la farina setacciata con il lievito.
Dividere poi l'impasto in due parti: lasciarne una bianca e aggiungere all'altra il cacao
. Riscaldare il forno a 180°C, imburrare e infarinare uno stampo per torte di 26cm di diametro.Versare 3 cucchiai di impasto bianco nel centro della tortiera. Versare poi, sempre nel centro della teglia, 3 cucchiai di impasto nero su quello bianco. Continuare così alternando gli impasti fino a loro esaurimento.Importantissimo: non spalmare l'impasto o scuotere la teglia per livellarlo. L'impasto si distribuirà da solo nella tortiera. Infornare la torta e cuocere per 35-40 minuti.(per una resa piu alta usate uno stampo da 24)


Ma non tutto è perfetto...ho notato spesso nei blog il desiderio di perfezione...me inclusa...e dunque oggi è giusto che mostri anche le "imperfezioni"...le cose che capitano a tutti quelli che si cimentano la prima volta in qualcosa di nuovo...Lo faccio sopratutto per tutte quelle cuochine che si domandano "ma perchè a me non è venuto!"...ecco, semplicemente perchè alcune volte è destino che vada così...ecco a voi i derelitti....hehehehe

Buona sicuramente...ma esteticamente un obrobrio....

Compilation di "orrori" in un unica sfornata....hihihihi
L'esperimento comunque è servito a farmi capire il dosaggio esatto per le mie formine....così la prossima volta eviterò certe storpiature....

Alla prossima!!! Smakkk

Tagged:

12 commenti:

  1. bellissime!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! la scenetta che hai raccontato è fantastica :-), e tua figlia pure :-)!!

    RispondiElimina
  2. l'avventura con i carabinieri è stata grande e grande sei tu per aver postato la verità sulle tortine....hai ragione...sui blog si vedono solo perfezioni ma io ammiro moltissimo chi come te pubblica tutto:-) un bacione
    Annamaria

    RispondiElimina
  3. Fortissima tua figlia.. e grazie per le "zebre non perfette", sono sicura che fossero ugualmente buone!!

    RispondiElimina
  4. sei mitica, fantastica, sei una vera forza della noatura, ti adorooooooooooooooooooooooooo

    RispondiElimina
  5. tortine superfantastiche.....ma racconto.....da OSCAR!!!!!!!!!CHE RISATE TZUNAMI COMPLIMENTI!!!!

    RispondiElimina
  6. Ch bello il tuo blog fantastico fai tante cose buonissime ti lik subito se non ti dispiace ciao e a prestissimo

    RispondiElimina
  7. hahahhahahahhhha! Mi sto divertendo a leggerti! Sei una gran simpaticonaaaaaaaaaaa :-)
    Bellino il dolce, lo proverò :-)Somiglia al "chec tigru" ;-)

    RispondiElimina
  8. mammamai che risate!!! tua figlia è un mito!!!
    Ti mando un bacio eeee..... un casco!

    RispondiElimina
  9. wow!! fantastiche le tortine!!! quasi quasi le faccio anche io per la mia cucciola a colazione !! quanto sono grandi le tue formine? quelle per muffins sono troppo piccole??
    un bacio!

    RispondiElimina
  10. grazie, perchè con i tuoi racconti di vita vissuta sdrammatizzi tutto e ci fai sempre sorridere. A proposito, quanta vaniglia nei dolcetti?

    RispondiElimina
  11. Zaga, nessun problema...anzi, grazie...

    Streghette, le formine sono delle dimensioni identiche per lecrostatine circa 10 cm. solo in teflon e lisce sui bordi...le ho prese all'iper tempo fa...pagate una fesseria...

    Alda, io uso i semi dei baccelli essiccati, li prendo al natura si, ne metto un pò più di una punta di cucchiaino. Comunque credo che se usi mezza stecca (o intera, se piace) và benissimo.

    Ragazze, grazie per il risconto positivo, il blog mi rappresenta in tutto...dalle cazzate alla gola!!!

    VVTTB

    RispondiElimina
  12. ciao, complimenti per le tortine... non pensavo fossero così semplici!
    Quando ho visto la torta di Imma ho immaginato la difficoltà e non mi sono fermata neppure a leggere la ricetta.... eheheheheh
    le farò appena avrò tempo!
    Lunanerazzurra

    RispondiElimina

Se ti scappa di dirmi qualcosa...non trattenerti!! Grazie comunque per la tua visita, la prossima volta però sparecchi tu...