Anche oggi una giornata freddddddaaaaaa che non vi dico...non so da voi, ma quì da me si "barbella"(tremano i denti)...fattostà che le mie figlie, nella votazione sulla merenda di oggi, mi hanno snobbato la cioccolatacalda, hanno dato picche ai waffles e non ne volevano sapere di the con biscotti...a questo punto, dopo un temporeggiamento, hanno deciso all'unanimità che potevano accettare i pancakes come alternativa....
Vabbè, ma dico io, passi per la famiglia democratica....ma mò si esagera! Domani gli presento pane e zucchero, voglio vedere se fanno un colpo di stato o decidono che forse va bene tutto...mah.
La ricettina stavolta l'ho presa qua, ma guarda te se per fare un dolce finisco tra i cavoletti!! hahahahaha Io non avevo ne sciroppo d'acero ne tantomeno voglia di levare miele sparso sul tavolo e divano, quindi via di farcitura nutellosa...sarò poco Englisc, ma noi abbiamo gradito assai!!
Vi copio paro paro quello che passa l'autrice, Annalisa Barbagli.
Per 8 - 10 pancakes:
latte 200g
farina 120g
uovo 1
burro 30g
zucchero 1 cucchiaio
lievito per dolci 1 cucchiaino
sale mezzo cucchiaino
bicarbonato 1 punta
Setacciare la farina con il lievito e il bicarbonato. Aggiungere il sale e lo zucchero, poi l’uovo, il latte e il burro fuso, mescolare con la frusta fino a ottenere un composto liscio e lasciarlo riposare per un’oretta a temperatura ambiente. Scaldare una piastra antiaderente (esistono delle praticissime piastre quadrate, americane, per fare questo lavoretto, io ho usato una semplice padella antiaderente, cuocendo però solo un pancake per volta, al centro) a fuoco medio-basso, poi versare circa due cucchiai di impasto (senza toccare la padella, si allarga da solo) e lasciar cuocere dinché i bordi si siano rappresi e che tanti buchetti si siano formati sulla superficie, girare il pancake e lasciar che si diventi dorato anche l’altro lato, e procedere in questo modo per tutta quanta la pastella. Piccola nota: per me la parte più difficile sta nel regolare il fuoco, se è un filo troppo alto la crespella diventa troppo scura sotto e non si cuoce dentro, insomma credo che più lo si tenga basso meglio è :-)

Tagged:

5 commenti:

  1. buonissimi i pan cakes,la farcitura poi..

    RispondiElimina
  2. una vera goduria la nutella:-)
    Annamaria

    RispondiElimina
  3. ma che bontà questi pancakes...fanno rporpio fame a quest'ora!!!
    un bacione

    RispondiElimina
  4. Eleonora...del blog "La cucina di Anicestellato"...ha proposto una raccolta a mio avviso bellissima...una raccolta buffet....ti lascio il link
    http://lacucinadianicestellato.blogspot.com/2008/11/blog-post_28.html
    spero tanto che parteciperai a rendere bella ricca questa raccolta:-)un bacio
    Annamaria

    RispondiElimina
  5. Questi li faccio sicuro sicuro...mentre questo è il mio contributo per la tua raccolta http://lamontagnaincantata.blogspot.com/2008/12/carrot-cupcake-e-carrot-muffin-cake.html
    Baci

    RispondiElimina

Se ti scappa di dirmi qualcosa...non trattenerti!! Grazie comunque per la tua visita, la prossima volta però sparecchi tu...