************ AGGIORNAMENTO RICETTA ************

Giornata grama.....oggi sono tornata a casa che ero tutta bella pimpante....dai che oggi faccio la fetta al latte! Così credevo.....non avevo fatto i conti con la nuvoletta nera Fantozziana.....

Comincio dal forno....un rantolio strano mi ha fatto pensare che i forni raggiunta una certa temperatura, digeriscano....poi guardo e POFF era schioppata la lampadina.....vabbè, imbacuccata come un kamicaze mi prodigo nella rimozione delle scorie, ovviamente il forno era a 2000 gradi ed io per metà mi ci dovevo tuffare...questo perchè il genio della lampadina l'ha messa in fooooondoooooo...maledetto!

************ AGGIORNAMENTO RICETTA ************


Ingredienti:

100 g. burro morbido
100 g. di zucchero (anche a velo va bene)
100 g. di albumi
100 g. di farina
5 cucchiaini di cacao amaro
(io ho messo anche mezzo cucchiainodi bicarbonato)
Nutella q.b.

X la farcia:
250 ml di panna fresca
1 bustina di pannafix o miele

Procedimento:
Sbattere il burro con lo zucchero e quando gonfio, aggiungere gli albumi poco alla volta fino a completo assorbimento. Unire la farina ed il cacao setacciati insieme poco per volta...pronta.
Cuocere a forno già caldo a 180° statico o 200° ventilato, quattro minuti, non di più...Mentre si fredda montate la panna ben soda con una bustina di pannafix o se preferite 1 cucchiaio di miele.

************************************************************

Superta la prima crisi, decido per una cottura "al buio"....e così il sottile strato di pasta si è trasformato in un giga biscotto croccante....ok, riprovo....al secondo tentativo riesco a calcolare con nasometro la cottura...tiro fuori e lo vedo bellissimo....alto 1 dito e ben uniforme....poi lo guardo meglio....forse si è spaventato o si è intimidito, perchè dopo un nanosecondo è imploso diventando baaasssssoooooooooo....ma pork!!! Si dai, sempre meglio che biscotto....e così ne faccio due, uno ciccio e l'altro smilzo....la strana coppia.

E viene il momento della panna....mi affido al mio Ken...e mentre lui gira a velocità Mac2, io cerco di dare un tono a quelle due lastre informi che dovrebbero essere i lati della torta...poi, non so cosa mi è venuto, decido di buttare un occhio al Ken, decido di buttare tutto....ho ottenuto il burro!!!! Ma santa pazienza, cosè oggi? la giornata del 'facciamo girare le balle in giostra alla tzu?'

Rifo con la panna, questa volta metto Mac1, controllo e spengo in tempo....e mi metto a spalmare un velo sottile di nutella sulla lastra...seeeeeeeeeeeeeee velo......una pala da carbonaro del Sulcis....ed ovviamente, nonostante la mia precisione chirurgica, mi si è "azzeccata" a zone, manco fosse cemento a presa rapida.....così metto la nutella nel micro e la sciolgo un pochetto. Meglio, ora si spalma che è una meraviglia...anche il top della cucina ha detto che ho spalmato bene...

E voilà, mettiamo sta panna...e onestamente, mi aspettavo esplodesse e mi facesse la barba natalizia in anticipo...invece no, strano ma vero, ha deciso di lasciarsi spalmare....ok, ora il momentaccio....rigirare l'altra sagoma da mettere a chiusura.....eeeeeeeeeee hoooopppppp! CRAK metà è arrivata sulla torta, l'altra si è appiccicata al top....ma santa polenta! Vuoi vedere che c'ho il malocchio della ciotola di plexiglass???
Ormai era tardi, e le mie figlie salivavano per casa come beduine nel deserto senz'acqua....così decido di dare un senso alla sfiga di oggi e propinargli una pseudo torta terremotata con un ripieno solido come roccia....in effetti la torta sta su solo grazie a quella....però dai, il sapore era buonissimo!
Ho deciso che la prossima volta userò la sac a poche così evito avvallamenti drammatici e magari si spaventa meno....hihihihi Non mi arrendo, il risultato visivo era pari ad una caccola, ma il gusto era 10+...quindi il prossimo giro niente jella! Farò una bonifica anti sfiga tipo sciamana della tribu' delle dita di burro e sicuramente il risultato sarà ottimo....

Fettina?

Tagged: ,

10 commenti:

  1. chissà che buona ...lascami una fetta che arrivo , buona serata !

    RispondiElimina
  2. wow, che fame!!! Ma come si fa a stare a dieta con delle cose così, e poi raccontate come sai fare tu. Penso che anche se fossero delle schifezze ci piacerebbero ugualmente... invece sono anche buone

    RispondiElimina
  3. non ho capito ma quale sarebbe il flop?

    RispondiElimina
  4. Pasticciato, cioccolatoso, ma non dev'essere niente male!!
    bacioni

    RispondiElimina
  5. Grazie ragazze, come al solito siete troppo buone....effetto Natale?? hihihi Miky, il Flop cè..se pensi che doveva venire liscio e compatto...certo, dopo 2 ore di frigo si è ripreso...chi si accontenta gode, ed io ho goduto molto...hahahahahaha

    VVTTB ^o^ Smakkk

    RispondiElimina
  6. io la vedo perfetta...una fetta a me?:-)
    Annamaria

    RispondiElimina
  7. Ciao Tzu.... una fetta anche a me... grazie!!! dev'essere buonissima..
    I tuoi racconti poi sono troppo forti.....
    io quando si rompe la lampadina del forno uso la torcia elettrica per controllare la cottura ;-)

    Baci, Ivonne

    RispondiElimina
  8. Scusa ... ma ... la ricetta di questo flop-delizia?
    Grande Tzunami ... e che pazienza che hai!!! una sola volta c'ho provato a fare la fetta al latte, ed era venuta pure bene, ma la crema, che non mi ricordo più come l'avevo fatta, mi si 'spatasciava' da tutti i lati e il mio maritino che per 'incoraggiarmi' mi ripeteva "io non capisco perchè devi sperimentare sempre cose nuove, non puoi fare quello che sai già ti viene bene?" te lo dico che fine fece la fetta, la crema, e tutto il resto?
    un abbraccio
    dida

    RispondiElimina
  9. dai che alla fine il risultato non sembra male...ma la ricetta???
    Vorrei provare anche io....ma la prossima volta perchè non cucini davnti alla telecamera? penso che la tua avventura sia spassosissima!
    Bacioni
    Marty

    RispondiElimina
  10. Ho l'acqulina in bocca, ti copio la ricettina la devo propio provaare ciao

    RispondiElimina

Se ti scappa di dirmi qualcosa...non trattenerti!! Grazie comunque per la tua visita, la prossima volta però sparecchi tu...