Intanto devo chiedervi scusa....in questi giorni ho trascurato un pochetto bloggo...non vogliatemene, ma questa settimana è stata mooooolto incasinata. Il problema è che non ho nemmeno iniziato a venire fuori..mi spiego...

Lunedì la locusta piccola parte per scuola natura..bello direte voi, si si...bello è bello...peccato che hello trippy ha messo su 1 chiletto e si è alzata ancora, quindi, onde evitare di fargli fare la figura della marinaretta a Dicembre, ho dovuto rifargli mezzo guardaroba! Non parliamo poi della carraia sempre fuori (quando si abbassa di vede il sedere come agli elettricisti)...problema risolvibile con le tute....ma i pantaloni???? Ma dico io, non esistono più i cari e vecchi pantaloni a vita alta????? Quindi prendi pure una cintua nuova....e i calzini? vorrai mica che vien giù un uragano e si bagna le zampe palmate??? Noooooo e così 2 paia di collant nuovi.

Ma il bello deve ancora venire.....ieri era il turno Decatlon.....e se nevica??? Evvai di scarponcini per la neve, ma anche no, col pelo d'alpaca ed il cingolato al posto della suola....però se nevica, ok..può uscire...e se gioca a palle di neve? e mettiamoci i guanti da eschimese con con scaldotto incorporato....Ora, detto questo...vuoi vedere che la settimana prossima arriva la perturbazione stronzissima dall'Africa ed in Liguria ci saranno 23 gradi?! Ovvio....per me è la normalità...Ma volete ridere? Domani Carrefour!!!! (merd..) il trolley è morto e mi tocca pure sostiutirlo....che stressssss!!!!

In tutto questo bailame, tra un Decatlon e un Ikea, bisogna pur mangiare....o no? Stasera ho preparato gli spaghetti con le vongole...mio marito mi ha quasi implorarato..e così cena pronta in 4 mosse....
Devo specificare però una cosa, col pesce io ho delle regole alle quali non transigo...in primis deve essere freschissimo e poi, meno cose si usano e meglio viene...Le vongole vanno lasciate spurgare almeno 2-3 ore in acqua e sale, con almeno 2 risciacqui....non avendo questo tempo, per ovviare all'inconveniente sabbia, potete fare quello che faccio io in questi casi...
Dopo averle lavate e lasciate a spurgare un po, le sciaquo e le metto in una padella ad aprirsi...

appena aperte, separo i gusci dal molluso e filtro l'acqua che hanno rilasciato...nella stessa padella faccio soffriggere un pò d'aglio e prima che imbiondisca, verso l'acqua filtrata e le vongole....

lascio andare a fuoco basso per 5 minuti (anche meno) e verso gli spaghetti al dentissimo....

Praticamente faccio terminare la cottura in padella, in modo che l'acquetta delle vongole venga assorbita dalla pasta e quindi la insaporisca al meglio...

Quando la pasta è ben asciutta, spolvero con pepe e prezzemolo....e voilà...un sapore fantastico senza inconveniente sabbia...Gli spaghetti con le vongole (veraci) si fanno con i loro gusci....stesso procedimento ma direttamente in padella col soffritto, e quando aperte, dopo 2 minuti si versa la pasta....quello che da sapore alle vongole è l'acqua che rilasciano le vongole...senza, non saprebbero di nulla....
Buona pappa!!!

Tagged: ,

16 commenti:

  1. Splendido, sei tornata più in forma di prima sempre con ottimi suggerimenti. A presto

    RispondiElimina
  2. si è vero.....ci sono dei momenti che siamo prese da mille cose....buonissimi i tuoi spaghetti:-) un bacio
    Annamaria

    RispondiElimina
  3. Sembrano ottimi quegli spaghetti!
    ehehe mi hai fatto ridere raccontando della tua bimba ;-)

    RispondiElimina
  4. gran bella pasta ideale come piatto per la vigilia

    RispondiElimina
  5. Io adoooooooro gli spaghetti con le vongole!!!!!!!
    Gnammm gnammmmmm

    Buona Domenica!

    RispondiElimina
  6. bella questa ricetta mi piaccono le vongole mi da molto di estate , bacio!

    RispondiElimina
  7. Bella l'idea di far terminare la cottura in padella: te la copierò la prossima volta... Ma... poi sono finiti gli acquisti?? ;-)))) Buonissima domenica!

    RispondiElimina
  8. Io Vivo al mare adoro per me il pesce è primo in cucina anche questi spaghetti sono favolosi mi viene langorino

    RispondiElimina
  9. Tzu sei troppo forte! e la tua bimba è fortunata ad averti come mamma!
    per le vongole ... sai mio papà che fà per l'inconveniente sabbia? ... le suona!!! si, dopo averle lavate e lasciate spurgare un pò, se ne mette 4\5 alla volta nella mano e inizia a 'suonarle', cioè lui cerca di sentire se una delle vongole fa un suono diverso dalle altre, ciò significa che è piena ... di sabbia! io non ne sono assolutamente capace ma lui ... non ha mai sbagliato un colpo!!!
    ti abbraccio
    dida

    RispondiElimina
  10. che buoni gli spaghetti a vongole!!!!
    ottimo il metodo per velocizzare....
    ciao

    RispondiElimina
  11. Che belli sti spaghetti.
    Mi sa che usiamo lo stsso metodo per cucinarli ciao un bacione

    RispondiElimina
  12. Che belle!!
    Anche in casa mia si preparano così :D!!
    Ottime ;)!!

    RispondiElimina
  13. ke stresssssssssssssssssssss, vuoi farmi morire solo per leggere???

    per fortuna due spaghettini me li hai lasciati? vero che me l'hai lasciati??

    RispondiElimina
  14. Io adoro gli spaghetti alle vongole, meglio dire che adoro tutto il pesce!!!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  15. Ti invito ad entrare nel blog di Andrea
    http://andreamatranga.blogspot.com/2008/12/e-natale-per-tutti-bambini.html
    ha qualcosa di molto importante da comunicare...sono certa che parteciperai anche tu:-) un bacio
    Annamaria

    RispondiElimina

Se ti scappa di dirmi qualcosa...non trattenerti!! Grazie comunque per la tua visita, la prossima volta però sparecchi tu...