Buongiorno web!!! Stamattina mi sono alzata con energie da vendere.....ho ricaricato le duracell...

Stamattina per la prima volta, mia figlia (la piccola) è andata a prendere lo scuolabus da sola....9 anni e mezzo...sto fagotto imbottito che dondolava ed ogni 20 secondi guardava se ero alla finesta per salutarmi....

La cosa bella è che la fermata del pulman è proprio sotto casa, dunque posso vederla senza problemi...ma era un passo da compiere verso l'autonomia e la consapevolezza...quindi, sorriso a 74 denti stampato in faccia e mano sventolante con semiparesi da ghiaccio.....10 minuti così e potevano vendermi alla findus come merluzza surgelata! Ma alla fine tutto bene....ed anche la pulcina comincia a sguazzare da sola....(si fa x dire)

Domani è il compleanno della mia grande.....12 anni. Sembra ieri che mi dicevano "Signora spinga!" .....Sono in quella fase dove vivo con una sconosciuta....da un giorno all'altro mi son trovata in casa una ragazzona con il petto e un vocabolario da scaricatore di porto! Sono riuscita a trovare una linea di dialogo ed a ristabilire un linguagio quasi normale....ma posso assicurarvi che se messa tra i suoi simili, giro la faccia e faccio finta di non conoscerla....

Adesso in casa mia gravitano altri alieni.....il mio citofono sembra una linea hard...il suo cellulare un call center.....per non parlare di casa mia...un ostello!! L'altro giorno mi suona il citofono (stavo aspettando un pacco), vado tutta contenta pensando fosse per me, e invece mi sento "Ohhhhh...Andre....che mi passi mate? Ho staccato il cervello alla seconda e domani sn in ***** se non copro"

Ehhhhhhhhhhhhhhhhh????????????????
In quella frazione di secondo mi sono sentita una vetusta.....

Poi ho ripreso facoltà della mia bocca ed ho fatto notare al giovine chi ero....alchè avviene la mutazione "Mi scusi signora....cè Andreah?"

Ecco, ora ho capito.....ho lasciato il cervello a 18 anni ma il corpo è ripetente.....

Devo dire però che la mia omina verde è in gamba....nonostante la mutazione, mantiene un ottima media (per ora) ed a parte qualche svarione con l'abbigliamento, posso dire che è ancora gestibile....

Domani E.T. si godrà il suo momento di gloria...senza immaginare che sono due giorni che mi sto scervellando su come preparargli la torta...è la 12ma e comincio ad avere il blocco dell'artista....ma guai se non preparassi qualcosa....l'aliena ci tiene! Spero solo che non se ne esca stasera con richieste strane come la torta "light"....un eresia in casa mia...

Ora però non voglio ammorbarvi ancora, quindi vi posto tre (e dico tre signori e signore) ricettine della serie 'Il Natale porta alla follia culinaria'....partiamo con l'invenzione del mio primo panettone gastronomico di capodanno.....mi è presa sta fissa ma ero senza la forma tradizionale, ma niente paura....ecco come si ovvia al problema con carta forno, pinzatrice ed una dose industriale di pazienza....


Ho preparato la ricetta di giallozafferano.it ...e quando l'impasto era pronto, ho messo il tutto in forno a 40° a lievitare....


Ecco come si presentava dopo quasi 2 ore.....uno spettacolo! A qusto punto è partita la cottura....e questo è quanto ho assemblato a casa della suocera.....


Purtroppo non ha "la coppola" perchè mentre affettavo, i bambini sono passati in cucina....è bastato un momento di distrazione e se lo sono divorato!!!! Il ripiego però non è male....devo dire la mia però sulla ricetta...consistenza molto alveolata, ricordava il pane per la bruschetta che si compra al super....la prossima volta userò la mia ricetta del pane al latte fatto con la mdp...magari con la pasta madre...

Uno degli antipasti "innovativi" che ho preparato è stato la Tagliata di Tonno....da noi si mangia molto pesce per le feste, questa volta però ho voluto far provare l'emozione di un pesce crudo che non fosse la solita ostrica....ed ecco la tagliata..

Ho avuto qualche scambio di opinione con delle mentalità ostiche...secondo me il limone non ci và, il tonno è delicatissimo di suo, marinarlo col limone significa cuocerlo e non gustarne il vero sapore....però alla fine chi voleva poteva mettersi il condimento che avevo comunque preparato....libero arbitrio...le menti vanno aperte poco alla volta....hehehehe

Per farlo è semplicissimo, si prende il pezzo intero di tonno (alto almeno 4 cm.) e si fa sigillare in padella antiaderente 1 minuto per lato....dopo un riposo di qualche minuto si taglia a fette sottili da 3 mm.

E poteva mancare il dolcetto? Naaaaaaaaa Dopo un trionfo di panettoni, pandori....amebe varie...ho pensato di fare un dolcetto da fine pasto che mettesse d'accordo tutti....ecco i miei fichi (fighi) alla doppia glassa....


Dopo aver appiattito bene i fichi, li ho passati semplicemente nel cioccolato fondente che avevo sciolto al micro....messi su carta forno a freddare, nel frattempo (sempre al micro) ho sciolto anche il cioccolato bianco...Siccome ho ancora qualche problema con i coni di carta forno, mi sono inventata sta cosa con la pellicola.....forata con uno stuzzicadente è l'ideale da usare come alternativa....


Eccoli mentre si raffreddano.......


Questa è la fase confezionamento.....


Ho messo un pò di paglia per dare un senso di rustico....


Ed ecco qua il mio cofanetto dolce.....

Suocera e commensali contenti....tanto che ne ho preso uno per grazia ricevuta!!!
Ci aggioniamo a domani.....Un abbraccio cioccolatoso a tutti!!!

Tagged: , ,

17 commenti:

  1. ciao! hai fatto bene a lasciare la piccola andare a scuola da sola, meglio ancora se il bus lo prende davanti casa...per la più grandicella: è un'età difficile da capire, diversa da come la si affrontava un tempo, gli adolescenti di oggi son davvero troppo avanti!!!
    bisogna solo portare taaanta pazienza e soprattutto fare attenzone alle strade che decidono di prendere....
    buonissime tutte queste ricette, soprattutto i fichi..che quasi quasi proviamo a fare anche noi perchè ci piattiono troppissimo!!
    un bacione ed auguri alla 12enne!!!

    RispondiElimina
  2. quante belle cose da mangiare e poi i dolcetti di fico sono ficchissimi :) Complimenti. Auguri a tua figlia spero che abbia un bel compleanno :)

    RispondiElimina
  3. Buoni!"!
    Posso donarti anche un premio visto che sei sempre così carina?

    RispondiElimina
  4. tu con i tuoi racconti non ammorbi mai...anzi...io ti leggo tutto d'un fiato sempre con un sorriso...tutto buono quello che hai preparato:-) il panettone lo hai farcito alla grande:-) un bacio
    Annamaria

    RispondiElimina
  5. Quanta neve!!! A Napoli non esiste. Per vederla dobbiamo fare circa 100 km verso il nord.
    Tanti auguri e buon anno, un bacione alle bimbe! ps. anche la mia più grande ha quasi 12 anni....e anche a me pare che ieri mi dicevano "signora, spinga! " :-))) Come vola il tempo!

    RispondiElimina
  6. ma quanto hai lavorato! complimenti ciao ciao

    RispondiElimina
  7. auguri alla signorina per domani... e complimenti a te per le ricette e le ricette!!!

    RispondiElimina
  8. che dire? ti adoro semplicemente

    RispondiElimina
  9. Una prelibatezza dopo l'altra e il post poi è fenomenale. Ti sei fatta tradurre da tua figlia cosa intendeva dire l'amico al citofono?
    Baci e auguri alla "piccola"

    RispondiElimina
  10. quante cose buone vedo che hai preparata , bravissima!

    RispondiElimina
  11. Vedo che la tua piccola sta crescendo!!
    Quante belle cosine hai preparato.
    Anch'io ho fatto il panettone gastronomico , vedendo la tua bella preparazione non so mica se lo metto ciao

    RispondiElimina
  12. Mamma mia che capolavori che hai fatto!
    Complimenti !

    RispondiElimina
  13. Ma che meraviglia!!! Sia il racconto che le ricette. E' passato qualche anno da quando la mia grande ha compiuto 12 anni, ma mi devo ancora riprendere da quel periodo... Comunque se sanno che noi ci siamo, fanno finta di niente ma ne sono contente (anche se le discussioni sono all'ordine del giorno) e ci interpellano. A lei un abbraccio grande e una montagna di auguri, a te buon lavoro

    RispondiElimina
  14. come sempre i tuoi racconti sono super e le tue ricette pure.....un abbraccio tzunami.......claudia

    RispondiElimina
  15. Sei simpaticissima nei tuoi racconti e......
    bravissima con le tue ricette......ciaooooo

    RispondiElimina
  16. E brava Tzu mi sembra che le pile si siano ricaricate eccome...se ti avanza tempo vieni a darmi una mano con il trasloco?? bacio

    RispondiElimina
  17. Quanta bontà sei riuscita a sfornare! Augurissimi a tua figlia. Ciao

    RispondiElimina

Se ti scappa di dirmi qualcosa...non trattenerti!! Grazie comunque per la tua visita, la prossima volta però sparecchi tu...