La merenda di oggi...somiglia ai brownies ma non lo è, si tratta semplicemente di una torta cotta in pirofila rettangolare, forma che agevola l'introduzione in bocca ed il trasporto a scuola...La ricetta è la stessa della mia torta al cioccolato (quella di Pierre) e la trovate qua.

L'unica variante che ho voluto apportare è stata quella del cioccolato bianco...in verità volevo fare una pseudo marmorizzata ma, pazienza...è stato bello tovare i pezzettoni sotto i denti...hihihi
Buon appetito!

..........
..................
.........................
..............................
...................................
........................................

Ma secondo voi potevo finire così????? eh no! Care mie, col cavolo che mi fermo....stavo solo prendendo fiato perchè le ho così in giostra che nemmeno lo immaginate!

Partiamo dal fatto che ho ri-cioccato col capo, o meglio, lui è tornato nella fase "ti devo rompere i coglioni perchè ti pago"...mentre io sono in quella "SPM" (Sindrome Pre Mestruale) ovvero tra me ed un rotwailler cè solo il rossetto che ci separa...ma andiamo avanti, come avete avuto modo di capire, io aggiorno il blog solo la sera e di solito capita dopo svariate navigazioni, posta, chat, Fb, Msn...etc...etc...quindi quando mi metto sul divano col portatile mi volan via delle ore...il che non sarebbe un male se....se....se tra queste notizie scopro che una dolcissima e speciale persona ha deciso di dimostrarmi la sua stima con un pensiero....un pensiero alimentare ovviamente....ma....

MA STO PENSIERO E' FERMO A MI-TICINESE DAL 12 GENNAIO!!!!!

Calcolate che lei lo ha spedito il 3....siamo al 28...fatevi i conti...
Mi girano, ma mi girano, ma mi rigirano che non avete idea..quasi un mese!!!!
E così, dopo i soliti reclami scritti, decido di telefonare al call center delle poste....mai l'avessi fatto....

"Pronto? Si, buongiorno, avrei bisogno di un informazione"
- Dicaaaaaaaaa

Sto aspettando un pacco che è stato spedito il 3 ma dalla tracciatura vedo che è fermo dal 12 con scritto in fase di lavorazione..
- Mi dice il nr. del pacco?

Si, certo, il nr. è **********bla bla ********bla
- Ah, si...infatti è fermo.. (e brava, lì c'ero arrivata pure io)

Va bene, ma cosa devo fare per sbloccarlo? Ci pensate voi?
- Signora, io a parte verificare come ha fatto lei non posso fare altro...

Mi scusi, ma non può inoltrare un reclamo, un sollecito? qualcosa insomma..
- Signora, non posso fare niente, l'unica è aspettare che si risolva da sola, non sò che dirle..

....bip bip bip bip.....caclak, trrrr grrr tok. Ecco, è successo...mi si son bloccati gli ingranaggi....

Signorina, o lei decide che esiste una possibilità per venirmi incontro, oppure io non mi assumo la responsabilità di quanto potrebbe uscire dalla mia bocca....
- Non sò cosa dirle, faccia come crede...

Argggghhhhhhhhhhhhhhh
Ascoltami bene, apri le orecchie e accendi il cervello perchè adesso ti spiego due cosine....se tu sei lì è grazie a gente che spedisce i pacchi e se arrivano, arriva pure il tuo stipendio....in secondo luogo, TU DEVI prendere atto scirtto di questo reclamo e provvedere ad inoltrarlo a chi di competenza, diversamente rischi di fare la fine del mio pacco....ti daranno come dispersa.

- Anche se andasse in Mi-Ticinese, dovrebbe pagare per ritirare la merce e non è detto che gliela diano...

Ho capito bene? devo pagare per avere ciò che è mio??? Mi passi il suo superiore....subito!
-Attenda....

Ora, dopo un attesa di 2 minuti, nei quali presumo la signorina caduta dal pero delucidava sulla nostra amabile disquisizione, mi passano un cordialissimo esemplare maschio, che gentilmente riferisce che l'unica operazione di reclamo con un effetto utile è quello inoltrato dal mittente....ok, avviso chi di dovere...ma dico io.....per 3 euro all'ora ti costava tanto dirlo???

Visto che non ho il beneplacido del mittente, non posso citarvi il suo reclamo ma, posso assicurarvi che persone così schiette e sincere non ne fanno più...
Ora ci rimettiamo al volere del signore delle poste....

Se qualcuno introdotto nel settore si sentisse offeso come parte in causa, bhè, si disoffenda e cerchi di guardare i fatti immaginandosi di trovarsi al mio posto...poi, se volesse oliare le ruote di questo carro obsoleto che si spaccia per mercedes, mi fa solo un favore e migliora un servizio socialemente utile...

Bene, lo sfoghino l'ho fatto....vado a finire di preparare la cena, stasera una robetta semplice, reginette al ragù...

Vi abbraccio con ricevuta di ritorno.....

Tagged: , ,

8 commenti:

  1. Hai il beneplacito del mittente. Caso mai fosse violata la privacy di qualcuno, vi autorizzo anche a portarmi arance e simili ai domiciliari...

    RispondiElimina
  2. ma che buona questa merenda!
    bacioni

    RispondiElimina
  3. Buonisima questa torta , baci!

    RispondiElimina
  4. ci son passata anche io purtroppo....un cellulare spedito da me....ad un certo punto risultava bloccato...ho dovuto fare io il reclamo e solo perchè era assicurato mi è stato rimborsato l'importo da me assicurato....il cellulare non è mai arrivato al mittente:-( spero che a te vada diversamente...intanto mi servo della tua fantastica torta con i pezzettoni di cioccolato:-) un bacio
    Annamaria

    RispondiElimina
  5. Effettivamente sembra golosissima.
    Era per tirarsi su dalle brutte avventure?

    RispondiElimina
  6. Gnam gnam buona la ricettina! E soprattutto bellissimo il racconto della telefonata ahahahah
    speriamo che il contenuto del pacco sia ancora mangiabile, così ti scordi prima di quest'attesa... quando arriva!
    Ciao ciao

    RispondiElimina
  7. mmmm ke bontà questo blog :) adoro tutto ciò ke è dolce :Da da buon goloso...peccato ke sono perennemente a dieta :D se ti va passa da me ho indetto un contest...http://pastamorefantasiae.blogspot.com ciao fabio

    RispondiElimina

Se ti scappa di dirmi qualcosa...non trattenerti!! Grazie comunque per la tua visita, la prossima volta però sparecchi tu...