Salve fanciulle!!

E' proprio vero...non cè niente di meglio di un pò di attività fisica per rigenerarsi...io stasera ho fatto 3 ore di attività piena, arti marziali! In effetti il mio sport è uno sport domestico...il Kung Fu del ferro da stiro.

Voi che disciplana usate? Io il piega, stendi e....stira, tradotto in step funziona così...si prende una t-short e...uataaaaaaaaaaa colpo veloce e si piega un lato, poi uataa tata tataaataaa e con colpetti precisi si stendono le imperfezioni e ancora uauauauauataaaaaaaa altro lato...zac zac e uattaaaaatatatatta si ripiega a metà con colpo mortale sulla parte frontale. Ecco come si stira in casa mia....

Lo sò, starete innoridendo, già le vedo le vostre boccucce tirate come se aveste mangiato un limone, ma vedete, io con la matematica non ci ho mai quagliato molto, quindi l'equazione dove la pigna sta all'asse, fratto la voglia di stirare e come incognita il fattore tempo...a casa mia da come totale lo stiro kung fu...d'altronde come diceva il mio guru..."è la somma che fa il totale!"

Applicando questa equazione, con la variabile del servizio da assolvere, si ottiene anche la cena "mantra" ed il cucito "Zen"....ma di questo svolgimento vi parlerò in un altra occasione...l'impotante è dare un senso alle cose. A chi invece si rispecchia nella mia disciplina ricordo che cè da pagare la quota associativa annuale...chi è tesserato ha i suoi privilegi....

Ma veniamo alla cena "mantra"..che stasera era dedicata all'insegna del "qualcosa di saporito ma veloce e sbrigativo"...e voilà....i rotolini di tacchino farciti.

Rotolini, involtini...chiamateli come vi pare, ma questa era lo soluzione ideale per una degna fine di alcuni petti di tacchino...un pò di cotto e delle sottilette (con un soffio di spezie) e la cena è pronta - o quasi -.

Vi starete chiedendo perchè il nome mantra....ebbene, io quando cucino parlotto...o meglio, rispondo alle domande che mi giungono simultaneamente dalle mie figlie, alle volte si insinua pure il marito....e così diventa inevitabile rosolare in una noce di burro, un filo d'olio, del'aglio e dell rosmarino e contemporaneamente cazziare una figlia, assecondarne un'altra ed istruire il grande....

Mentre assolvo al mio dovere, una capatina kung fu all'asse....una sfumatina di bianco ai rotolini e via così sino a cottura ultimata....(ricordandosi di regolare di sale e pepe ma senza esagerare, visto che il cotto da il suo) cè da dire che il vino lascia il posto ad un fondo di cottura particolare, in quanto la sottiletta rilascia inevitabilmente parte del suo contenuto che si riversa in padella....creando una cremina sfiziosissima tipica da scarpetta...

Bene, ora vi lascio perchè mi devo preparare alle prossime Olimpiadi di salto con lo spazzolone ad ostacoli e tiro alla fune per stendipanni....alla prox!

Tagged: ,

15 commenti:

  1. E va be', tu ti stai allenando, ma pensi che noi ci facciamo trovare impreparate alle prossime olimpiadi delle casalinghe disperate con sto cavolo??? Pretrattalavaasciugastirapiegamettivia ad ostacoli è la mia specialità, sono imbattibile, ti sfido!!!

    RispondiElimina
  2. Oddio...sto per cadere dalla sedia dal ridere. E devo anche sforzarmi di non fare rumore ché da me sono tutti a letto.
    Gli involtini, dopo tutto sto movimento, frullamento, guazzabuglio, sembrano essere riusciti benissimo! Non credi?

    Buonanotte!
    Rorò

    RispondiElimina
  3. sono pronta anch'io per quelle olimpiadi lì..
    buona la cenetta ehh

    RispondiElimina
  4. uguali uguali li faccio col petto di pollo,ma per variare il tacchino va benissimo ;)

    RispondiElimina
  5. brava..arti marziali!! ti tieni in gran forma allora! non è uno sport semplice! richiede impegno anche mentale oltre che fisico!
    buonissimi questi involtini..un'idea gustosa e veloce!
    bacioni

    RispondiElimina
  6. sempre simpaticissima:-)
    Annamaria

    RispondiElimina
  7. tzu e no!!!
    Vediamo se mi batti!!!!
    Ogni sobato ho 10 t-short militari + 9 bianche, 2 tutone, 3 divise, allora si fa così!!
    Si accende il ferro, vapore al massimo, si apre la tavola, una stiratina un botta alle maniche, tre colpetti sul davnti si gira una passatina veloce si piega e via, fraaa una maglietta si e un paio di pantaloni si spolvera, si da una svista al pc e si parla al telefono.
    ah ah ah mi sa che per queste olimpiadi ce ne sono di atleti.
    Ciao ati copio irotolini

    RispondiElimina
  8. hihihi ragazze...potremmo candidarci alle prossime finali!!!

    @ Sorby non vale!! Tu hai le milizie a darti motivazione!! uff...

    RispondiElimina
  9. che bello il tuo blog!!Complimenti!
    Intanto mi rubo pure la ricetta..ih ih!

    RispondiElimina
  10. Ogni tecnica è valida....se si porta a casa il risultato.
    Nel tuo caso se ti rimane il tempo per creare sfiziose ricettine vuol dire che è particolarmente efficace!
    Mia nonna stirava sedendosi sopra le lenzuola per una bell'oretta mentre ricamava....che dici, obsoleto ma comodo no?!!

    Un caro saluto

    Fabiana

    RispondiElimina
  11. Sempre simpaticissima e ti seguo con immenso piacere, anche se purtroppo per mancanza di tempo, scrivo poco. Dimenticavo, mi candido anch'io per le olimpiadi, sono super allenata!
    Complimenti per i tuoi splendidi piatti, buona giornata!

    RispondiElimina
  12. sempre divertenti i tuoi racconti....sei troppo forte!!!ottimi involtini...un bacio

    RispondiElimina
  13. Ciao, mi ha incuriosito il nome del tuo blog, sono venuta a dare una sbirciata e chi ci ho trovato? Un'altra atleta ad allenarsi: ma quante siamo? Cmq complimenti per il blog e a te che sei simpaticissima. Mi farebbe piacere se venissi a fare una capatina nel nostro. Un abbraccio Fiorella

    RispondiElimina
  14. oltre a farmi ridere mi hai fatto ricordare che anche io devo allenarmi..e questa sera altro che tre ore, staro' fino a notte fonda ho un armadio che straborda di panni da stirare..posso far iscrivere anche mio marito?non si sa mai che un lampo lo colpisca e scenda anche lui in campo!!!ciao

    RispondiElimina
  15. Ha mi hai fatto propio ridere leggendo il tuo sistema di kung fu :) Queste involtini sembrano deliziosi. bravissima :)

    RispondiElimina

Se ti scappa di dirmi qualcosa...non trattenerti!! Grazie comunque per la tua visita, la prossima volta però sparecchi tu...