Eh si....stasera sono in vena di latinismi....ho cioccato col capo, per l'ennesima volta...il mio "ora et laborat" è diventato in muta e sgobba. La cosa mi fa montare molto la carogna...tanto che al mio ritorno a casa ho pensato bene di far montare qualcos'altro...ecco che nella mia mdp ho messo gli ingredienti per un pane bianco, ho aggiunto però la mia fedele pasta madre (o pasta acida) che mi segue sempre ed ho avviato il progamma di solo impasto...


Poi, al termine, ho lasciato che l'impasto crescesse in modo naturale. Per chi non conoscesse la pasta madre, va detto che si tratta di un lievito a fermentazione molto lenta, quindi se si decide di utilizarla vanno considerate almeno 5-6 ore per un risultato medio/buono....ovviamente se si aiuta l'impasto con una "spintarella" di lievito di birra, i tempi si accorciano notevolmente... 
Io ho deciso di aiutarlo...poi ho cominciato i miei soliti corri corri e me lo son quasi dimenticato! Se non era per mia figlia che mi ricordava della palla, non avrei ottenuto questo risultato...lo volevo chiamare pane "chiapposo"....ma penso proprio che vista la mia quaotidianità fatta di zompi vari, si addica meglio il circense....siamo una famiglia di comici mancati ma i nasi rossi li portiamo tutto l'anno!

La ricettina la potete trovare nel mio ricettario scaricabile in pdf sulla barra laterale....

ciaooo

Tagged:

4 commenti:

  1. sembra morbido..ora scarico il pdf grazie.
    ciao buon we.

    RispondiElimina
  2. Se le liti con il tuo capo portano a questo risultato... ben vengano. Scherzo, mi spiace, anche perchè se si lavora male non si è mai al massimo. Baci, buon fine settimana. A proposito io il tuo pane bianco l'ho già fatto (con il lievito di birra) ed è comunque eccezionale

    RispondiElimina
  3. questo pane è talmente bello che sembra finto!!! un bcione buon w.e.

    RispondiElimina

Se ti scappa di dirmi qualcosa...non trattenerti!! Grazie comunque per la tua visita, la prossima volta però sparecchi tu...