E non se ne può più!
E fa caldo....poi fa freddo....poi fa tiepido....insomma! Posso desiderare un pò di coerenza metereologica??? Vabbè che è primavera, ma questo tempo altalenante non aiuta a decidersi con la cucina...Mettiamoci poi che da ieri hanno definitivamente spento i caloriferi...ecco, adesso siamo a cavallo....speriamo che lo Yogurt si faccia lo stesso....
Ieri pioveva...l'altro ieri pioviginava e c'era vento....oggi cè il sole...come direbbe mia nonna..."non ci sono più le smezze stagioni.." hahahahaha
Complice questa instabilità barometrica, ieri sera ho preparato un risottino con la salsiccia....ho trovato delle mantovane bellissime ed il mio primo pensiero è stato "mmmm come le vedo col risotto..." e così ho deciso per la cena, anche se credo proprio che avrei fatto comunque le mantovane, pure con 30 gradi...mi sa che sono nella fase carnivora....hihihi


Dosi per 4 squali....
500 g. di riso (io uso Arborio)
3 salamelle Mantovane
olio, aglio, sale e pepe q.b.
1 lt. Brodo di carne

Nella mia fedele wok ho fatto soffriggere in un filo d'olio 2 spicchi d'aglio tagliati a quarti (che poi ho tolto)..ho svuotato le salamelle dal loro budello e con le dita ne ho fatti dei pezzettoni grandi come una noce. Quando hanno preso colore ho sfumato con del buon vino bianco, una volta evaporato ho aggiunto il riso. Dopo qualche minuto che il riso si è tostato ho messo il brodo....e qui scatta la rissa....se ho tempo sfumo il riso con il brodo, come si dovrebbe fare....a volte (come oggi) capita che verso tutto il brodo, copro e quando mi ricordo vado a girare....diciamo che alla fine l'unica differenza è che il secondo sistema ti permette di apparecchiare/rassettare/rispondere al cell contemporaneamente....

I tempi sono i soliti, 12/15 minuti...a noi piace croccante, ma nessuno vi vieta di farlo cotto cotto cotto.....non è il massimo, ma se piace....^_-

Alla fine, prima di impiattare, ho aggiunto del latte con un filo di noce moscata, spolverata di grana e voilà...ho voluto farlo più leggero e quindi no panna....devo ancora smaltire i chili in surplus della Pasqua del'98....fate vobis.
Baciotti sparsi e abbracci di massa....Smakkk

Tagged:

8 commenti:

  1. Ah però un risottino leggero....Ma chissà che buono!

    RispondiElimina
  2. Buono il risotto alla mantovana, per non farci mancare nulla a volte lo facciamo come nel basso mantovano, col pòntel, cioè con una braciola di maiale (cotta) sopra che poi va mangiata insieme. Provare per credere

    RispondiElimina
  3. haime' niente salsicce mantovane qui'....pero' credo che potrei provare con delle semplici salsicce di maiale che dici?anche perchè mi hai fatto venire voglia di un bel risottino caldo caldo....ciao

    RispondiElimina
  4. peccato..pure io dovro' adattarmi con una semplice salsiccia......non sara' lo stesso ma
    pazienza........buonissima ricetta!!
    baci

    RispondiElimina
  5. che buono!!!!!!un bacione e buona settimana

    RispondiElimina
  6. Ciao tzu!, prima di tutto volevo ringraziarti per il sostegno del venerdi notte, e anche per il commento che hai lasciato sul mio blog.
    Del risotto posso dirti che è ideale per questi giorni di pioggia, buonissima la ricetta!!
    Baci!

    RispondiElimina
  7. Sembra buonissimo questo risotto!!!!!!
    Conosco le salamelle mantovane ma non le ho mai assaggiate.
    Ciao baci!!!!!

    RispondiElimina
  8. Buonissimo il risotto!!!!
    Un piattino veramente gustoso Ciao

    RispondiElimina

Se ti scappa di dirmi qualcosa...non trattenerti!! Grazie comunque per la tua visita, la prossima volta però sparecchi tu...