Alzino la mano tutte quelle come me che non vedono un mercato da tempo immemorabile....tra il lavoro, la casa, la figliolanza ed il resto dell'universo che ti gira intorno....non trovo mai il tempo di fare un benedetto giro al mercato!
Il colpo di grazia l'ho ricevuto l'altro giorno a casa di un amica...
"Ma ****** che meravigliose tende che hai messo su...ci stanno un amore.."
Ah...quelle....le ho prese al mercato....
Arghhhhhhhh e io dov'ero???
Così ieri ho deciso che almeno un ora l'avrei dedicata al carnaio....(questo lato del mercato rionale non lo amo molto) ed ecco che di buon'ora inforco la mia moto da soma e parto....
Ore 9.15...butto in qualche modo il bolide e intraprendo la via....ma dopo due minuti cominciano i "rusoni"....mamme devote ad Allah, con 4-5 figli al seguito e imancabile ultimo nato in carrozzina tipo sidecart...anziani....abusivi che spuntano come funghi...ma dico io....tutta sta gente in 1 mq. dov'era????????
A nulla è valso fare i miei respiri tantrici....dopo l'ennesimo passeggino sul malleolo mi son girata ed ho tirato un ringhio da pittbull....non passo due bancarelle che mi arriva addosso un anziana con trespolino al seguito...più che borse della spesa su rotelle quei cosi somigliavano a mini roulotte...dovrebbero fargli fare il tagliando per il gancio traino! Mi mordo il labbro e tiro avanti....
Tra un colpo qua e un colpo la riesco a trovare qualcosina che mi attizza....devo dire che se il mercato non fosse diventato così "multietnico" molto probabilmente non avrei trovato gi Alkengi ....li ho assaggiati per la prima volta ieri ed ho avuto una folgorazione papillare....in un morso ti vengono in mente almeno 3 frutti...fragola, pera e albicocca....deliziosi!
Insomma...esco da sta bolgia infernale dopo 30 minuti (praticamente ho fatto una fuga) con 4 borse colme di ogni cosa...dalla scarpa al portatorta con maniglie....niente paura, sono riuscita a farci stare anche dei bellissimi asparagi che hanno trovato la morte loro....

La figliolanza ha gradito molto...nell'occasione ho preso sotto l'ala la mia grande ed ho cominciato ad insegnarli come si pulscono gli asparagi....visto che era la prima volta ho avuto parecchi "caduti" ma non mi sono demoalizzata, anzi....son venuti comodi per il risottino! Magari non saprà mai come si crea un arco di volta....ma almeno saprà come si mangiano gli asparagi! hahahaha
Buon appetito a tutti!

Per il risotto:

1. soffrittino di cipolla, quando pronto 2 minuti di rosolatura di asparagi
2. Riso e brodo vegetale a sfumare sino a cottura
2. noce di burro e spolverata di grana.


Per la Bismark

Cuocere gli asparagli interi (io uso la vaporiera), quando tiepidi disporli sul piatto da portata, spolverare con del grana (o formaggio a piacere) e adagiare le uova all'occhio di bue, il tuorlo deve rimanere poco cotto in modo da poter intingere gli asparagi. Spolveratina di sale e pepe.

Tagged: , ,

4 commenti:

  1. Io non amo andare al mercato. Con tutta quella gente che c'e e impossibile camminare. che noia. questi piatti sono deliziosi. cge bonta e che fame!

    RispondiElimina
  2. simpaticissima e bravissima ;)

    RispondiElimina
  3. Un bel menù vegetariano, saporitissimo!!!!!!!!Brava buon w.e.

    RispondiElimina
  4. mmm ke buono quel risotto mi ispira un sacco *ç*

    RispondiElimina

Se ti scappa di dirmi qualcosa...non trattenerti!! Grazie comunque per la tua visita, la prossima volta però sparecchi tu...