Difficoltà: Facile
Tempo   : 15/16 min.
KCal. a porzione : Da "domani yogurt" a "mi suicido a suon di polpette"
Costo : Economico
 
Ciao ragazze...stasera voglio parlarvi di quel magnifico accrocchio che da Natale risiede sul mio pianale...il microonde.

Si si, lo so...vi starete dicendo "ancora?? sembra che viva solo di questo!"..nuuuuuu non è così, o meglio, ogni volta che torno a casa tardi (dopo il volley delle mie fanciulle) mi metto in cucina con le braccia a modi caraffa e ci passo dai 2 ai 7 minuti, impallata come un film in pausa...in realtà sto guardando uno a uno tutti i miei gingilli e mi immagino cosa poter infilare in ognuno...ed ecco che stasera ho preso di mira (di nuovo) il micro.

In frigo avevo la trita mista, avevo già messo le patate a bollire perchè l'idea era quella di fare gli hamburger...ma poi mi son detta, la patata ce l'ho, la carne pure...perchè non fare le polpette? Si vabbè..ma poi il puzzo di fritto me lo porto in giro sino a carnevale! Così ho cominciato a fare "i purpett"...le ho passate solo nel pan grattato e poi le ho posizionate nel piatto crisp. Ho messo il coperchio dello steam (la cupola in plastica è uguale) ed ho fatto andare solo micro per 10 minuti a 850w, passato questo tempo ho girato le polpette e le ho messe sulla griglia alta, questa volta scoperte e cottura grill per 3 minuti, plingggg, girata di polpette e altri 2 minuti di grill....pronte!


Ovviamente voi starete pensando "visto il tempo tantovaleva friggerle"...e no, vuoi mettere la libidine di poter preparare nel frattempo il purè? e poi, diciamocela tutta...a parte il retrogusto frittoso che piace tanto al fegato, sono praticamente identiche per consistenza e gusto alle solite.. Io uso la mia ricetta del "butto dentro quel che cè" ma di regola è carne, 1 patata schiacciata al passapatate, 1 uovo, 1 spicchio d'aglio schiacciato, sale pepe e noce moscata qb con una spolverata (abondante) di prezzemolo e grattuggiata si grana.... stavolta ero sguarnita di prezzemolo e quindi fuffa!!

Piatto semplice, veloce e come diceva "qualcuno"....GNAM! (questa la capisce solo chi ha visto Julia & Julia) 

Baci "Light" (si fa x dire) a tutteeeeeeee!!

P.s.
Per un completo godimento potete anche mangiarle con le mani e ciucciarvi le dita....tanto non ungono!! Hihihihi

Tagged: ,

6 commenti:

  1. Fantastiche, veramente fantastiche. Devo proprio fare posto sulla mensola per questo aggeggio!!!

    RispondiElimina
  2. Hai ragione: semplici, veloci e davvero buonissime!
    bacioni

    RispondiElimina
  3. Davvero buone complimenti...un abbraccio Luciana
    http://daldolcealsalato.myblog.it/

    RispondiElimina
  4. io il micro lo uso solo per scaldare e scongelare, dopo tanti anni ancora non c'è verso di cucinarci qualcosa..mah, sono un'impedita! le polpette le cuocio sempre al forno, ed hai ragione vengono buonissime senza x forza friggerle..e mangiarle con le mani...mmmhhhh....

    RispondiElimina
  5. buone.. velocissime.. anche io le faccio sempre al forno (tradizionale) la mia mamma non vede di buon occhio il micro.. chissà se prima o poi non lo compro e lo metto in cucina!!! ;)
    buona domenica...

    RispondiElimina
  6. piacerebbe anche a me suicidarmi con le polpette!!!;-D.....buona serata

    RispondiElimina

Se ti scappa di dirmi qualcosa...non trattenerti!! Grazie comunque per la tua visita, la prossima volta però sparecchi tu...