Ho fatto le ore piccole ma finalmente ho finito di sistemare il blog!! Pfiuuu...se non vi esplode il monitor allora posso dire che ho fatto le cose per benino...

Mi sembrava male dopo tutta questa fatica lasciare il blog scarno, così stasera voglio mostrarvi cosa ho preparato ieri...come si dice, venerdì pesce!
Erano giorni che la mia locusta maggiore mi faceva il tritino con "mamma, ma quando lo fai il pesce?...mi fai il sushi?....mi prepari la sogliola?"...insomma, uno stracciamento di marroni colossale.


Così Giovedì, mentre ero al super, vedo una confezione di vongoloni veraci che mi dicevano "prendici....prendici..." ecchècavoli, chi son io per dire di no?...e così le o adottate.
 
Ho scongelato una di quelle confezioni misto mare che avevo preso tempo prima, ho preparato un soffrittino d'aglio e ho fatto rosolare il pesce 2 minuti, poi ho messo una confezione intera di cigliegini tagliati in 4 ed ho lasciato cuocere per qualche minuto. Quando si sono ammorbiditi ho aggiunto sale e pepe ed ho lasciato andare ancora 5 minuti.



Nel frattempo che il sugo si cuoceva ho acceso il forno a temperatura "Vesuvio", ho fatto aprire le vongole in una padella e poi ho tirato su le linguine belle al dente.
A questo punto non mi rimaneva che condire la pasta e versarla nella teglia che avevo precedentemente rivestito di alluminio, ho adagiato le vongole e infine ho spolverato con prezzemolo ed ho richiuso bene con l'alluminio, avendo cura di sigillare i bordi in modo che non "svaporasse" l'essenza...


10 minuti in forno, non di più...ed ecco cosa ho portato in tavola alle mie buone "porchette"...

L'ideale sarebbe stato preparare dei cartocci singoli, ma come capirete la capienza del forno è quella standard e non mi pareva bello servire a "toc e berlocc"...(mozzichi e bocconi) così ho ripiegato con la versione "all inclusive"...

L'effluvio di profumi che si ha quando apri il cartoccio....beh...è semplicemente da leccarsi i baffazzi...provate donne, provate....se poi lo fate con la futura suocera a cena...che dire, siete già sull'altare con lei che vi spinge da dietro! Hahahaha


Buon appetito!

Tagged: ,

6 commenti:

  1. Eilà, sei tornata proprio alla grande!!! Ti perdoniamo l'assenza perchè, anche qui, quando apri il blog esce il profumo delle tue linguine... Non so se perchè io sono rinco, ma quando ho messo la freccia (non per svoltare a destra!!!) per postare il commento, mi è sparita la scritta, spostando il mouse ricompariva, poi ho cliccato ugualmente anche se spariva ed eccomi qui........... Baci

    RispondiElimina
  2. Hahahaha...tesoro d'una Alda....il testo spariva xkè diventava cliccabile, oggi te lo cambio, lo facciamo verde?...in effetti trasparente è rognoso...e ricorda, come dice mio marito quando guida, "La freccia la usano gli indiani!"...hahaha

    RispondiElimina
  3. eccolaaaaaaaaaaaaa

    tornato il mio tzunami preferito, quello che irrompe ma fa solo del bene.

    un bacio e buona domenica

    RispondiElimina
  4. Ciao! ottimi i primi di pesce, meglio ancora se preparati un modo così ricercato, per mantenerne tutto il sapore!
    un bacione

    RispondiElimina
  5. bentornata e alla grande..degna di uno tzunami come si deve!!!! non ho mai provato quel misto surgelato non per assurda snobberia, ma perchè ho sempre creduto che in cottura diventasse duretto, vedo che non è così!!!

    RispondiElimina
  6. Grazie fanciulle!

    *Manu, si sembra elaborato...ma sembra e basta! ehehehe

    *Dau, io li uso spesso, in effetti diventano duri quando si cuociono troppo...ma se li tieni a 5 minuti di cottura son perfetti!

    RispondiElimina

Se ti scappa di dirmi qualcosa...non trattenerti!! Grazie comunque per la tua visita, la prossima volta però sparecchi tu...