No, non sono pazza....oggi ho provato a fare il kinder invertito, che non è una brioscina gay, ma anzichè la fetta al latte ho sperimentato con la fetta al cioccolato....che vi devo dire, mi piace cambiare le cose...

Allora...che vi racconto? Non ci sono grosse news...a parte acquisti sconsiderati su ebay ed il tagliando della moto...ah già...petta che ve ne dico una....

Alle 16.40 mi trovavo in piena simbiosi con il mio divano...portatile sulle ginocchia e figlie che litigavano per casa....con un anticipo inaspettato arriva mio marito dal lavoro e mi fa..."Mooo...dai, metti la giacca che portiamo la moto dal meccanico" che tradotto in mascolese significa 'Dai, alza le chiappe...prendi la moto che io ti seguo comodo comodo in auto, così la pianti di menarla che non frena ed io mi posso gonfiare il petto come un tacchino col meccanico parlando di iniettori, pompe e carburatori'....

E la sottoscritta si alza....veste la truppa come per andare in spedizione al Polo e comincia a saraccare per casa....mmmmpppfff ecco, adesso che dovevo preparare la cena....acccc....e domani in ufficio ci devo andare in macchina....arghhh...

Il bello arriva al primo incrocio, dove l'uomo di neanderthal decide che essendo il capobranco, si faceva la strada che sapeva lui....ok, io ti seguo....ma poi abbassa il finestrino, io alzo la visiera e.....e.....e quello che ho capito è stato "nghhh dritto, e poi urghhhh a sinistra....mpff, vai avanti che poi ti raggiungo..." Peccato che io ho fatto una strada e lui un'altra!!!

Non cè cosa più stressante di avere un marito che in preda ad una crisi isterica da primadonna ti martella sul cellulare per sapere "ma dove sei??"...ovviamente questo mentre sei in moto, col traffico, nel pseudo panico perché non vedi più il tuo faro e col cellulare in tasca (sempre la più infognata) che vibra come un ossesso....allora mi vuoi morta...dillo!

Alla fine di sta cosa, glisso sul fatto che mi son persa e su come ho ritrovato la strada, arrivo dal meccanico e me lo trovo lì che se la canta e se la suona col meccanico....tutto sorridente....ci scommetto gli ammennicoli che non ho che si è divertito come un pazzo a raccontare sta cosa col suo compagno di grasso per bielle....sgrunt!

E con queste premesse, non potendo passare al super perché era tardi, ho preparato la merenda di domani per la scuola (che vedrete domani, io posto in differita hahaha) approntavo anche la cena a base di hamburger ...(panino modi mac commissionati dalle figlie).

Ma tornando alla merendina gay...ho voluto prendere un precedente esperimento della fetta al latte tradizionale, mettendo questa volta una crema senza uova al cioccolato....il suo nome sarebbe bianco mangiare e la ricetta che uso arriva dal sito mondellolido.it...devo dire che mi ci trovo benissimo e ve la consiglio caldamente...

Ecco le fasi del mio esperimento..

Ho preparato l'impasto per la pasta senza mettere il cacao, come prevedeva la ricetta...
Poi, dopo averla stesa bene con la spatola, ho infornato a forno caldo a 180° per 4 minuti...
La crema l'avevo preparata il giorno prima, mentre si freddava la base ho montato la panna e l'ho unita alla crema, ho infilato nella sac a poche e l'ho messa sulla base...
alla fine ho composto le due parti...va detto che è un dolce da riposo...ovvero deve stare un paio d'ore in frigo affinché si rassodi per bene...non è proprio una merenda per la scuola, vista la crema..ma per casa è ottima.
Piaciuta? Bhè, non sarà bellissima...ma alle ragazze è piaciuta, a me di più...

Ora però vi lascio....domattina ho l'appuntamento dal dentista alle 7.30...significa dovermi alzare all'alba, recitare il mio solito rosario del mattino..(per rosario intendo borbottare per casa come una pazza prendendomela con tutto quello che mi passa vicino..) e inforcare una dose doppia di santa pazienza.....domani news....arghhhhhh

Tagged: ,

17 commenti:

  1. buonissimo specialmente perchè è fatto in casa , è piu sano dare a ragazzi cio che facciamo noi e noi quelle merende comperate , 10 e lode , baci!

    RispondiElimina
  2. la tua merenda deve essere buonissima, na la crema al cioccolato come l'hai fatta, buona giornata

    RispondiElimina
  3. a me questo esperimento invertito non dispiace affatto...anzi!!

    RispondiElimina
  4. buonissima questa kinder invertita!!una merenda con i fiocchi!!
    un bacione

    RispondiElimina
  5. come non leggerti dall'inizio alla fine?...Strepitosa, anche la ricetta del kinder...Baci

    RispondiElimina
  6. Sei... fotografica.. nel senso che i tuoi racconti sono talmente ben scritti che sembra di vederti.. in mezzo al traffico.. con la moto!!
    P.S. La ricetta dei kinder invertito mi è piaciuta proprio tanto, grazie!

    RispondiElimina
  7. Ci avevo sempre pensato alla fetta al latte invertita e tu l'hai fatta!!!
    brava copierò!
    un abbraccio e buon week-end e complimenti sempre per la fantastica ironia
    dida

    RispondiElimina
  8. mi sembra una fantastica merendaaaaaaaaaaaaaa.....oggi la provo pure io...baci claudia

    RispondiElimina
  9. x Carmen: La crema è il bianco mangiare con l'aggiunta di cioccolato fondente e panna...visto che ho toppato, provvedo a mettere anche il link sulla parola....hehehehe

    X tutte le altre....
    siete meravigliose, come sempre....se posso essere critica, la pasta non viene molto soffice..è piuttosto compatta e personalmente, la prossima volta riproverò usando la pasta per i savoiardi...voglio che risulti comunque più alta e soffice...chissà che roba ne uscirà..

    hihihihi

    RispondiElimina
  10. Oh mamma e che golosità!!!!
    Esperimento riuscito direi!
    Buona serata
    Betty

    RispondiElimina
  11. ma bravaaaaaa, la kinder gay è fighissima, allora posso farla tutta bianca?
    Io sono la solita poverina a cui non piace la cioccolata!!!

    RispondiElimina
  12. ma certo Tata...tutta bianca è da provare..hehehe anzi, tienimi aggiornata! Smak

    RispondiElimina
  13. Ituoi racconti so' troppo simpatici...li fai vivere........ottima idea la tua merenda gay..
    ciao simpaticona.........

    RispondiElimina
  14. Tutta da provare!!! Mi piacciono ste cose mai banali rese più buone dai tuoi racconti. Grazie

    RispondiElimina
  15. questa semragolossisima :) yummy complimenti esperimento ben riuscito :)

    RispondiElimina
  16. ciao sono passata per un saluto e per una fetta di torta!!!!

    RispondiElimina

Se ti scappa di dirmi qualcosa...non trattenerti!! Grazie comunque per la tua visita, la prossima volta però sparecchi tu...